Scegliere il prosciutto cotto: ecco come

prosciutto cottoIl prosciutto cotto lo troviamo in tutte le salse, e soprattutto sia al banco che confezionato. Ma sappiamo sceglierlo con la dovuta cura ed attenzione? Ecco cosa bisogna controllare: prima di tutto, osservate bene le fette. Queste devono essere distinte in zone ben separate, e soprattutto membranose. Inoltre, più la fetta è uniforme, e meno sarà pregiato il prosciutto.

Diffidate completamente dalle fette di prosciutto lucide, oppure che presentano riflessi verdognoli o iridati. Se acquistate il prosciutto confezionato, controllate che non vi sia al suo interno l’umidità, e che la parte più esterna presenti una “striscia” di grasso. Inoltre, se prendete il prosciutto in vaschetta, controllate sempre la lista degli ingredienti: per essere sano dovrebbe avere un elenco piuttosto breve.

Ciò significa che contiene meno additivi. Infine, se acquisti il prosciutto al banco richiedilo senza polifosfati: ti costerà, senza dubbio, di più, ma mangerai un prodotto di qualità. Ora che sai cosa controllare non hai più scuse: la forma fisica perfetta passa, prima di tutto, dalla buona tavola.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *