Scegliere l’acqua: minerale o potabile?

bere acquaIl nostro corpo è costituito per l’80% di acqua. Ed è quindi importante continuare ad idratarlo quotidianamente e costantemente. Non a caso, i nutrizionisti e i medici sono tutti concordi nell’affermare che per stare in forma è necessario bere tanto. Almeno 2 litri di acqua al giorno, pari a circa 8 bicchieri. Tuttavia, sorge spontaneo un dubbio: cosa si sceglie tra acqua minerale o potabile?

L’acqua potabile non è di sicuro curativa, ma non è nemmeno il fattore scatenante di possibili malattie o disturbi. Questi,molto  spesso, sono causati da una cattiva alimentazione oppure dalla mancanza di attività fisica. Inoltre, all’interno ell’acqua potabile possiamo ritrovare ferro, fluoro, calcio, magnesio, potassio e sodio. Certo, il sapore potrebbe esser alterato dalla presenza di cloro (utilizzato per la disinfezione). Ma in generale potrebbe essere un ostacolo facilmente aggirabile: vi basterà lasciare l’acqua in una caraffa, oppure spremerci qualche goccia di limone al suo interno.

L’acqua minerale in bottiglia, invece, ha sicuramente un gusto differente e molto più apprezzato. Tuttavia, in fase di acquisto non sappiamo da quanto tempo si trova sul bancale. Insomma, la decisione definitiva spetta sempre alla persona. Ricordatevi, però, che è importante bere ed idratarsi costantemente.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *