Rischi e benefici del caffè: consumarlo provoca disturbi?

Quali sono i più comuni rischi e benefici del caffè? Sappiamo che il caffè è una delle bevande – se non, in assoluto, l’unica bevanda – tra le più amate dagli italiani: macchiato, corretto, espresso o lungo, macchiato caldo o semplicemente corretto con un po’ di latte freddo, il caffè può essere consumato a colazione, per ‘svegliarci’ e per riprendere energie, oppure come break durante le ore di lavoro o di studio.

Rischi e benefici del caffèMa il caffè è davvero così benefico come crediamo, oppure consumarlo può portare a problemi fisici?

Secondo gli esperti, una tazzina di caffè a colazione può essere consumata tranquillamente, a patto che, però, non si abbiano particolari disturbi di salute. Chi soffre di gastrite e sta seguendo una dieta o uno stile alimentare per ridurre i rischi della gastrite, potrebbe avere qualche problema con questa bevanda che, infatti, dovrebbe non essere inclusa nella dieta. In generale, si consiglia sempre di allungarlo con l’acqua o, in alternativa, di bere caffè d’orzo per evitare che a lungo andare l’assunzione di questa bevanda possa essere dannosa anche per chi non ha problemi di salute.

In linea di massima bere caffè in maniera moderata non dovrebbe essere dannoso né provocare disturbi per la salute; tuttavia, è sempre bene evitare comportamenti alimentari scorretti e cercare di assumere il caffè con un certo equilibrio.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *