Iniziare una dieta, due situazioni che accadono sempre e come combatterle

Quando si prende la decisione di iniziare una dieta, un regime alimentare restrittivo o un tipo di attività fisica volti a perdere peso ed a tonificare i muscoli, possono verificarsi alcune situazioni che da un lato possono essere viste come paradossali. Da un lato, all’inizio ci si può sentire molto motivati – e quindi si può essere molto più portati al “sacrificio” – ma dall’altro, può accadere che, proprio perché si necessita di perdere molti chili, ci si senta come di fronte ad una difficile e pericolosa montagna da scalare.

Iniziare una dietaÈ una situazione del tutto normale e possono verificarsi insieme, sia la prima che la seconda sensazione, con alti e bassi che possono riguardare tutto il periodo della dieta.

Per fare fronte a questi momenti, si può utilizzare una tecnica efficace, che è ad esempio il pensare che, se è vero che da un lato la perdita di peso è necessaria – per la nostra salute, oltre che per la nostra bellezza – bisogna anche farlo perché ci si sente davvero motivati e non per compiacere qualcuno. Non bisogna forzarsi di dimagrire o di perdere peso solo perché dobbiamo entrare nel nostro abito nuziale o per fare bella figura: la dieta, vista in questa maniera, rischierebbe di essere un problema più che un’opportunità e questo è sicuramente un errore da non commettere. Ritrovare il proprio equilibrio è molto importante, motivo per cui, quando si intraprende un percorso dietetico, bisogna ragionare sul da farsi in maniera concreta e sicura di ciò che stiamo per fare.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *