I cereali integrali per una sana alimentazione

Sebbene i cereali siano spesso demonizzati nelle varie diete, in realtà, secondo gli studi di alcuni esperti, consumare cereali integrali è molto importante e benefico per il nostro organismo: stando alla ricerca di alcuni scienziati dell’Università di Newcastle, la giusta dose dovrebbe essere 48 grammi al giorno, mentre è uso comune consumarne circa 20 grammi.

Cereali integraliGli alimenti ricchi di cereali integrali, se consumati con parsimonia, non sono dannosi per la nostra alimentazione ma possono essere invece un alimento molto sano ed utile a contrastare diverse patologie. Prima di tutto, i cereali integrali possono ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, ed essere un ottimo metodo di prevenzione da alcuni tipi di cancro e dal diabete: è quanto dichiara Fiona Hunter, nutrizionista, che consiglia quindi di inserire nella propria dieta circa tre fette di pane integrale al giorno.

I cereali integrali aiutano anche a regolare la motilità intestinale perché ricchi di fibre, e sono un ottimo spezzafame naturale e nutriente (oltre che dietetico).

Via libera quindi, anche se con parsimonia e buon senso, a pane integrale per pranzo o cena, fette integrali o crackers integrali per merenda e, magari a colazione, fiocchi d’avena nello yogurt.

In questo modo daremo un aiuto alla nostra alimentazione nutrendoci in maniera sana ed equilibrata, prevenendo diverse patologie, ed evitando di cibarci di cibo spazzatura e di spuntini troppo golosi!

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *