Estate: tempo di ciliegie di forma fisica!

Le ciliegie, che bontà! Finalmente è arrivata lʼestate e le possiamo assaporare quando vogliamo, essendo uno dei frutti della stagione. Ma se state a dieta e vi state chiedendo come fare, non temete! Ci sono infatti moltissime ricette light che vi permetteranno di gustare questo frutto in mille e più modi, dal gelato, a una gustosissima crostata con marmellata di ciliegie, passando addirittura per la dieta delle ciliegie!

Avete capito bene, cʼè proprio una dieta che si basa su questo delizioso frutto rosso, capace di depurare il sangue, drenare il fegato e stimolare lʼintestino. Inoltre, secondo uno studio emerso dal Western Human Nutrition Research Centre di Davis, in California, le ciliegie hanno una potente proprietà antinfiammatoria e antidolorifica per quanto riguarda le articolazioni. Questo è perché contengono antociani, potenti antiossidanti che aiutano ad avere la meglio su dolore e infiammazioni.

Ma non è tutto: le ciliegie sono ricche di fibre solubili, perfette per chi vuole perdere peso. Le fibre solubili, infatti, una volta raggiunto lo stomaco, assorbono lʼacqua, si gonfiano e aumentano, dando senso di sazietà. Così, mangiando a digiuno 20-25 ciliegie al giorno, riuscirete a sentirvi più sazi, oltre che a beneficiare di molti altri effetti, tra i quali un effetto depurativo e disintossicante dellʼorganismo, unʼazione riequilibrante dellʼintestino e un bellʼaiuto in caso di stipsi.

Un esempio di ricetta per la marmellata di ciliegie lo trovate su DonnaD a questo link. Inoltre, ecco una dieta purificante e dimagrante a base di ciliegie:
Appena svegli: 20-25 ciliegie a stomaco vuoto.
Colazione: 1 tazza di latte di riso con un cucchiaio di cacao amaro solubile e 4 fette biscottate accompagnate da una buona marmellata di ciliegie, meglio se fatta in casa e senza zuccheri aggiunti.
Pranzo: Una bella insalata mista, un poʼ di riso e del melone.
Cena: Un buon succo di ciliegie biologiche come aperitivo, petto di pollo, verdure e pane integrale a seguire.
Per gli spuntini: un frullato di ciliegie, banane e mele, oppure un decotto di peduncoli di ciliegie andranno benissimo.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *