Errori alimentari: possono essere evitate le conseguenze associate

Errori alimentari: durante le feste si commettono più spesso. Ecco quali sono i più comuni errori e come essi possono essere evitati, con un po’ di autocontrollo e di sana attività fisica

Gli errori alimentari possono chiaramente compromettere la nostra salute e possono, in qualche modo, anche determinare dei veri e propri problemi per il nostro stato fisico e per la nostra dieta. Sappiamo molto bene che tra di essi vi sono errori volontari e involontari, come ad esempio quelli che possono essere determinati dall’entusiasmo che colpisce ognuno di noi durante le feste di Natale e che, chiaramente, paghiamo poi con delle conseguenze importanti.

Errori alimentariLe conseguenze più diffuse degli errori alimentari che è possibile compiere durante le feste natalizie sono, appunto, i chili di troppo – in numero variabile – che si accumulano su fianchi, cosce e pancia, e che ovviamente sono determinati da un eccessivo consumo di calorie. L’errore più comune, quindi, è quello di mangiare più del dovuto proprio durante le feste, principalmente perché ci si sente giustificati dall’aria festiva e dalla compagnia.

E se è difficile evitare questi errori, è però possibile evitare che essi comportino le conseguenze nominate; per esempio, svolgere attività fisica il giorno dopo i bagordi natalizi, oppure bere acqua calda al mattino e fare un pasto leggero, sono i consigli degli esperti in merito.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *