Dieta supermetabolismo, ecco come funziona

La dieta supermetabolismo rappresenta al giorno d’oggi uno dei regimi alimentari più in voga: il segreto di questo regime sta nella considerazione che il segreto per dimagrire o per mantenersi in forma sia quello di avere un metabolismo perfetto, molto attivo e quindi anche molto veloce, in grado di farci bruciare facilmente e velocemente tutto ciò che mangiamo senza fare in modo che i grassi si depositino sul nostro corpo.

Dieta supermetabolismoMa come si fa a risvegliare il metabolismo? Alcune persone possono contare su caratteristiche di metabolismo attivo e veloce sin dalla nascita: sono le classiche persone che spesso invidiamo perché mangiano di tutto e di più e non ingrassano mai. Poi vi sono coloro che rappresentano la maggior parte della popolazione, ovvero coloro che ingrassano anche bevendo un bicchiere d’acqua.

Eppure, questa caratteristica potrebbe essere modificata, rendendola in qualche modo reversibile: vi sono, secondo la dieta supermetabolismo, degli alimenti in grado di riattivare il metabolismo lento, e delle fasi che, se seguite correttamente possono essere molto benefiche e positive.

In particolare parliamo di tre fasi suddivise in quattro settimane: nella prima, si agisce con alimenti in grado di calmare gli ormoni; nella seconda si sblocca il grasso già accumulato; nella terza si liberano ormoni in grado di bruciare i grassi. Otto i chili che si possono perdere in un solo mese, senza considerare il calcolo delle calorie, e puntando, come sempre, al calcolo dei pasti, che devono essere cinque al giorno (tre principali e due spuntini).

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *