Dieta sana? Comprende anche gli zuccheri

Quando si parla di salute e benessere dal punto di vista dell’alimentazione, si pensa necessariamente che una dieta sana debba essere un regime alimentare esclusivamente a base di frutta e verdura – da preferire la seconda alla prima – con un minimo apporto di zuccheri e carboidrati, spesso demonizzati non solo dalle riviste del settore ma anche da molti dietologi e nutrizionisti.

Dieta sanaIn realtà, gli zuccheri non andrebbero demonizzati ma, secondo gli esperti, se assunti nel giusto modo e nelle corrette quantità, essi possono essere anche positivi per il nostro organismo.

Il gusto dolce è uno dei sapori preferiti anche dai neonati, che seppur nella loro giovanissima età riescono a riconoscerlo: gli zuccheri – che in quantità elevate possono comportare non solo problemi di peso, ma anche altri disturbi come ad esempio il diabete – vanno comunque assunti, in una quantità limitata, perché apportano diversi benefici al corpo ed alla mente. Una dieta sana ed equilibrata comprende quindi anche una dose quotidiana di zuccheri, che dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) è stata definita nella dose di 25 grammi al giorno (basti pensare che una zolletta di zucchero pesa 5 grammi). Una realtà importante in merito è che il sapore dolce consente la corretta identificazione degli alimenti ricchi di nutrienti energetici.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *