Dieta primavera: si inizia da qui per essere in forma in estate

Dieta primavera. Un regime alimentare che si rispetti dovrebbe esserlo per sempre, non solo nei periodi “duri” che precedono la famosissima prova costume: sempre più persone, infatti, scelgono di mettersi a dieta ferrea proprio in prossimità dell’estate, spesso dando ragione a diete lampo che promettono effetti miracolosi ma che, oltre a non dare i risultati sperati, spesso sono anche molto dannose per la salute.

Dieta primaveraUn buon metodo per dimagrire con il buon senso – e soprattutto per perdere peso in maniera consapevole e duratura nel tempo – consiste nell’eliminare proprio questa corsa al tempo e nel far sì che la dieta diventi un vero e proprio stile di vita. Ma non intesa come dieta, bensì come strumento, come regime alimentare che potrebbe dare i suoi frutti nel giro di breve tempo, senza far troppi sacrifici.

Il consiglio degli esperti è quello di sfruttare la primavera per ottenere questi sensazionali effetti: ovvero, iniziare la dieta in prossimità dell’estate non un mese prima, ma almeno alcuni mesi prima, specialmente con l’ausilio di tisane o di incremento di liquidi, e cercando di raddrizzare il proprio stile di vita e lo stile alimentare per tempo.

Tra i suggerimenti più utili: eliminare drasticamente i cibi precotti e preconfezionati, spesso ricchi di sale – e in grado di provocare ritenzione idrica – ma anche bere di più, favorendo la diuresi; muoversi di più, preferendo un’attività fisica non pesante ma continuativa nel tempo. In questo modo è possibile arrivare alla tanto agognata e temuta prova costume con un corpo decisamente più scolpito, e senza i sacrifici dell’ultimo minuto.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *