Dieta Plank per perdere 9 chili in due settimane

Il suo nome è dieta Plank e le sue promesse sono strabilianti: la dieta – di cui non si conosce ad oggi l’autore – promette di far perdere circa 9 chili in due settimane, seguendo una alimentazione iperproteica ma anche ricca di verdura, e qualche piccolo accorgimento.

Dieta PlankLa particolarità di questa dieta lampo che strizza l’occhio a coloro che vogliono dimagrire velocemente non è solo quella di essere una dieta fast, ma anche quella di essere una dieta in grado di far perdere 9 chili senza che essi vengano ripresi nel giro di poco tempo. Uno dei punti deboli delle diete troppo restrittive ed iperproteiche è proprio questo: il fatto che, una volta terminata la dieta, si recuperi tutto il peso perduto, ed anche oltre.

Ma qual è il segreto di questo tipo di alimentazione? La dieta è a base prevalentemente di carne, non ci sono limitazioni di quantità, e si può effettuare per solo 15 giorni: un tempo superiore potrebbe comportare problemi di salute, per cui è raccomandato attenersi alle indicazioni.

Per chi volesse provarla, ecco il piano alimentare della dieta Plank:

  • Primo giorno

Colazione: Caffè nero (in quantità desiderata) senza zucchero.

Pranzo: due uova sode e spinaci leggermente salati.

Cena: una bistecca grande alla griglia, insalata e sedano.

  • Secondo giorno

Colazione: caffè nero senza zucchero e un panino.

Pranzo: una bistecca grande, insalata e un frutto.

Cena: prosciutto cotto (in quantità desiderata).

  • Terzo giorno

Colazione: caffè nero senza zucchero e un panino.

Pranzo: due uova sode, insalata e pomodori.

Cena: prosciutto cotto e insalata.

  • Quarto giorno

Colazione: caffè nero senza zucchero e un panino.

Pranzo: un uovo, carote crude o bollite, formaggio svizzero.

Cena: frutta a piacere e uno yogurt.

  • Quinto giorno

Colazione: carote, limone e caffè nero.

Pranzo: pesce bollito e pomodori.

Cena: una bistecca alla griglia e insalata verde.

  • Sesto giorno

Colazione: caffè nero e un panino.

Pranzo: pollo alla griglia.

Cena: due uova sode, carote.

  • Settimo giorno

Colazione: tè con succo di limone.

Pranzo: una bistecca alla griglia, frutta.

Cena: libera.

La dieta va ripetuta per la seconda settimana, è raccomandato bere molto, e fare un po’ di attività fisica.

I nutrizionisti, però, sconsigliano caldamente di seguire questo tipo di alimentazione. E tu, da che parte stai?

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *