Dieta Mediterranea, la seguiva l’Homo Sapiens

La dieta Mediterranea è una delle diete più antiche al mondo: secondo uno studio documentato e presentato in occasione della mostra promossa da Ente Cr Firenze, Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, Soprintendenza Archeologia della Toscana, l’alimentazione mediterranea era il tipo di alimentazione seguito dagli uomini primitivi.

Dieta MediterraneaLe recenti scoperte dimostrano che la dieta mediterranea era seguita dall’Homo Sapiens, il quale utilizzava la macina ed il macinello in pietra per la produzione della più antica farina di cui si abbia conoscenza nella storia. Il macinello è stato rinvenuto nel 1992 insieme ad altri manufatti nel Mugello: ciò ha dimostrato che gli uomini antichi (il cosiddetto Homo Sapiens) erano già in grado, in epoca paleolitica, di utilizzare questi strumenti in forma arcaica per ottenere i prodotti derivati dalla raccolta dei vegetali selvatici.

Pertanto, tutto ciò dimostra che la dieta mediterranea è la più antica della storia: i progenitori del Paleolitico superiore avevano quindi la possibilità non solo di raccogliere, ma anche di elaborare e quindi trasformare i prodotti vegetali, dai quali potevano ottenere amidi che, attraverso gli strumenti scoperti (e mostrati in occasione dello Spazio Mostre dell’Ente CR Firenze) sarebbero diventati la più antica farina della storia. La mostra è presente fino al 3 gennaio.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *