Dieta flessibile per tornare in forma, i segreti delle star

Molte star al giorno d’oggi decidono di seguire regimi alimentari più o meno restrittivi e ‘strampalati’ (oseremmo dire) per ritornare in forma o per mantenere la propria linea. Ricorderemo la Dieta Dukan, molto di moda qualche anno fa quando una Kate Middleton in formissima dichiarò di seguire questo regime alimentare iperproteico; e ricorderemo sicuramente molte altre diete diventate famose proprio perché lanciate dai sostenitori più accaniti.

Dieta flessibileOggi è la volta della dieta flessibile, anche chiamata dieta flexitariana: si tratta di un regime alimentare particolare perché, come lo stesso termine flessibile suggerisce, è un regime che accetta alcuni tipi di alimenti come positivi e propositivi per chi deve affrontare una dieta.

La dieta flessibile prevede – secondo quanto dichiarato dalla biologa nutrizionista Lucia Bacciottini – l’uso di alimenti particolari, come frutta, verdura e legumi, che possono essere alternati a latticini, carne e pesce: il segreto del dimagrimento sarebbe in questo caso proprio la varietà degli alimenti che vengono inseriti nella dieta, permettendo al corpo ed alla mente di non abituarsi (e quindi di non annoiarsi) ai cibi.

Ovviamente, anche se si tratta di un regime flessibile, è comunque un tipo di alimentazione che deve rispettare alcune regole, come ad esempio mangiare per un 40% frutta e verdura fresca, per un 20% cereali integrali, 15% legumi, 5% semi oleosi, 10% carne e pesce, e 10% latticini.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *