Dieta dopo feste: i comportamenti da mettere in atto

Dieta dopo feste: quali sono i comportamenti spesso sbagliati e scorretti che tendiamo a mettere in atto durante le feste di Natale?

Dieta dopo festeQuando si deve cominciare a fare una dieta, specialmente a seguito delle vacanze natalizie, molto spesso si finisce per entrare un po’ in crisi. È infatti vero che in effetti, giorni di festa come Natale, o Capodanno, o le varie vigilie, finiscono spesso per essere tremendi per il nostro fisico: nche perché il problema, spesso, non riguarda solo e semplicemente la cena o il pranzo di Natale in sé, ma il fatto che, cucinando in abbondanza, quegli stessi piatti di grande assortimento finiscono poi per essere riproposti sulle tavole anche i giorni a seguire.

E così, mentre si dovrebbe cercare di mangiare in maniera più naturale per eliminare quei chili di troppo più facilmente, si finisce invece con il non riuscire a mantenere un’alimentazione più equlibrata perché i cibi in più da consumare sono tanti e non si vuole rischiare di gettarli nell’immondizia. Una scelta giusta sarebbe quella di cucinare quel tanto che basta per un solo pranzo  o una sola cena, ma spesso si finisce con lo strafare e con il non rendersi conto che i piatti accumulati sono troppi.

È bene, quindi, cercare di agire adesso, non solo per la famosa prova costume che sta per arrivare ma anche per avere la possibilità di dare uno shock al proprio corpo.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *