Dieta del guerriero, in cosa consiste

Quando parliamo di diete e regimi alimentari, al giorno d’oggi, ci possono venire in mente moltissime diete lampo, molte delle quali sono spesso utilizzate da star e attori del cinema per perdere peso in maniera veloce in maniera da essere pronti a rivestire un determinato ruolo.

Dieta del guerrieroUna delle diete a cui possiamo fare riferimento per presentare un esempio di questo tipo di regimi alimentari è la dieta del guerriero: si tratta di una dieta ideata da Ori Hofmekler, secondo il quale il metodo ideale per perdere peso consiste per lo più nell’alternanza di due fasi che andrebbero seguite ogni giorno. Le due fasi si chiamano sotto-alimentazione e sovra-alimentazione, e sono alternate per consentire il corretto equilibrio nell’assunzione dei cibi: in particolare, nella prima fase – che va seguita per le prime venti ore della giornata – bisogna eliminare le tossine con una sorta di semi-digiuno. Vanno bene, quindi, alimenti liquidi, come frullati senza zuccheri aggiunti, spinaci, ananas e mela verde, da assumere liberamente durante il corso della giornata.

Nella seconda fase, che corrisponde al pasto serale, si consiglia invece di assumere alimenti proteici, per lo più pesce e carne, iniziando con i cibi più delicati e smettendo di mangiare quando si avverte il senso di sazietà.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *