La dieta degli insaccati: mangiare con gusto, dimagrendo

dieta insaccatiLa dieta degli insaccati permette agli amanti di questi alimenti di sfogare la propria passione, dimagrendo costantemente. Vediamo insieme uno schema tipo di questo regime alimentare: per colazione, ad esempio, potete concedervi un sandwich di pane integrale con prosciutto cotto o petto di tacchino, insieme ad una tisana o un caffè con latte scremato. Per lo spuntino di metrà mattina potete optare per un kiwi con pezzetti di salame di tacchino, oppure una tisana o un caffè con latte scremato.

Per quanto riguarda il pranzo avete varie possibilità: una semplice insalata con tonno, fagiolini con prosciutto, 2 fettine di tacchino e una di formaggio leggero, oppure un semplice sandwich con arrosto di tacchino. Anche per la cena avete varie opzioni: spinaci lessi con formaggio di capra, bietole con uovo sodo, minestrone, una frittata con prosciutto oppure un filetto di tonno con salsa di pomodoro.

Ricordatevi che potete alleggerire i vostri pasti utilizzando gli insaccati light, ed eliminando la parte grassa. Purtroppo, alcuni di essi sono troppo grassi e dovete eliminarli dalla dieta: parliamo di mortadella, salsiccia, cotechino,… Se vuoi mangiarti solo un panino farcito con salame, per il resto della gironata punta sulle verdure. Insomma, non ti resta che sperimentare questa dieta!

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *