Dieta contro Alzheimer, ecco cosa fare

Dieta contro Alzheimer: come fare per contrastare in maniera naturale una patologia così invalidante come l’Alzheimer? Secondo alcuni esperti dietologi e nutrizionisti, questa malattia può essere prevenuta con una corretta e adeguata alimentazione, ma anche con un movimento fisico quotidiano e costante: si tratta dei punti di forza che possono aiutare a ridurre il rischio di Alzheimer, per moltissime persone.

Dieta contro AlzheimerParlando proprio della patologia in questione, in un appuntamento organizzato presso Expo Milano 2015 dal Ministero della Salute, è emerso che nell’alimentazione vi è un potenziale importante contro malattie come l’Alzheimer: il dottor Giuliano Binetti dell’Irccs San Giovanni di Dio Fatebenefratelli di Brescia, ha infatti sottolineato i punti di forza dell’adeguata alimentazione contro l’insorgenza di questa patologia.

I medici sottolineano che esistono al giorno d’oggi parecchie ricerche ed altrettanti studi che individuano il legame tra vitamine e Omega3, e che proprio da una corretta alimentazione può partire la possibilità di prevenire i problemi di invecchiamento.  Secondo il medico, un ottimo metodo per contrastare l’Alzheimer è la dieta mediterranea, ricca di elementi positivi e benefici per la salute del cervello, in quanto povera di carne e derivati della carne e ricca di alimenti come frutta e verdura.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *