Come proteggere i capelli dal calore di phon e piastra

Il phon, la piastra e il ferro arricciacapelli possono rendere i vostri capelli magnifici e aiutarvi nella realizzazione di acconciature perfette. Tuttavia, se utilizzate male questi strumenti o magari possedete quelli sbagliati, la vostra chioma potrebbe entrare in un periodo di particolare difficoltà e debolezza proprio a causa dello stesso fattore che consente di domare qualsiasi chioma: il calore.

Al fine di contenere questo rischio, vi consigliamo di cominciare a trattare meglio la vostra chioma acquistando innanzitutto i migliori prodotti per il benessere dei capelli, da un termoprotettore (must have per chi è habitué di strumenti a caldo)  a un trattamento professionale ricostruente come olaplex. E mentre che ci siete, non perdetevi i preziosi consigli che trovate nelle prossime righe!

Acquistate strumenti di qualità

proteggere i capelliGli strumenti per lo styling dei capelli non devono costare una fortuna, ma hanno comunque bisogno di funzionalità di base che non dovrebbero mai mancare. In particolar modo, acquistate accessori che offrono diverse impostazioni di calore, evitando quelli che ne possiedono una sola.

Sì, è vero: nel settore professionale mostre piastre non consentono di selezionare i gradi ma infatti parliamo di strumenti utilizzati dai parrucchieri, non dovrebbero essere accessibili all’uso domestico se non è sporadico ma quotidiano.

Verificate che il vostro strumento per lo styling abbia l’apposito display per scorgere le temperature del calore o se proprio volete utilizzare un prodotto professionale, fatelo con cautela. La GHD è il sogno di tante ma bisogna sapere come passarla sulla chioma: il fatto che sia ottima non significa che non possa danneggiare i capelli!

Conoscete i vostri capelli

Quando selezionate un’impostazione di calore sul phon o sul ferro arricciacapelli, considerate anche lo spessore del fusto. Più i capelli sono sottili, più la temperatura dovrebbe essere bassa:  il calore dello strumento a caldo funzionerà comunque! Dunque, se i vostri capelli sono fini, non  dimenticate di ricorrere a questo accorgimento.

Naturalmente, questo non significa che se avete capelli particolarmente spessi dovreste optare per l’impostazione più alta! Cercate magari di andare per gradi, partendo sempre dal più basso e, lentamente, spostarvi verso un livello più elevato.

Proteggete i vostri capelli dal caldo

Ci sono prodotti per capelli realizzati appositamente per proteggere i capelli dal calore di phon, ferri arricciacapelli o piastre. Molti di loro usano il silicone come rivestimento protettivo per i capelli, cercando di tutelare la bontà del fusto, ma in commercio ci sono anche dei cosmetici con formulati più delicati e pur sempre efficaci. Ricordate comunque che quando si tratta di provocare danni, i ferri arriccia capelli e le piastre sono sicuramente peggiori dei phon.

Dunque, oltre ad utilizzare un prodotto termoprotettivo che possa evitare ai vostri capelli di subire un eccessivo stress durante il trattamento, abbiate anche cura di “lavorare” velocemente, evitando che la piastra rimanga a contatto con il capello per troppo tempo. Se dunque usate un ferro arricciacapelli o una piastra per lisciare le ciocche, è bene non utilizzare questi strumenti per più di tre o quattro secondi per sezione.

Studiate la migliore tecnica di styling

Un piccolo consiglio professionale non fa mai male. Pertanto, evitate di ricorrere necessariamente a pratiche fai da te e, di contro, domandate sempre al vostro parrucchiere di approfondire come modellare i capelli, anche se lo avete fatto da sole per anni. L’hairstylist potrebbe essere in grado di mostrarvi delle  scorciatoie o delle tecniche più recenti (d’altronde, è il suo mestiere!).

Fissate un appuntamento separato o domandate in anticipo la disponibilità di un po’ di tempo extra alla vostra prossima visita nel suo salone: questo permetterà al vostro parrucchiere di lavorare con voi in maniera più piacevole e dedicarvi tutto il tempo che necessitate.

Sul web non mancano anche dei tutorial che vi consentiranno di texturizzare la chioma con dei prodotti, un ausilio fondamentale per limitare il tempo d’uso degli strumenti a caldo e ottenere ottimi risultati grazie a una crema per l’effetto spiaggia o uno spray volumizzante.

Chiarito quanto sopra, non possiamo che concludere consigliandovi di non trascurare questo aspetto: purtroppo, nuocere ai vostri capelli è molto più facile di quanto possiate pensare, e far finta che il problema non vi possa interessare… non lo farà certamente allontanare!

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *