Combattere l’osteoporosi a tavola: ecco come

osteoporosiL’osteoporosi è un problema che accomuna ogni anno milioni di persone. Secondo le ultime ricerche, questo tipo di malattia (assolutamente debilitante), colpisce quasi 200 milioni di persone in tutto il mondo. Solo in Italia provoca, ogni anno, 100-110 mila fratture di polso, e ben 60-70 mila di femore. Una cifra davvero preoccupante. Forse, però, non tutti sanno che l’osteoporosi si può combattere a tavola: ecco come.

Per prevenirla, e curarla, è bene fare scorta di frutta e verdura. Secondo uno studio condotto presso l’Università di Surrey, questi alimenti contengono sali di potassio in grado di svolgere un ruolo fondamentale, ovvero quello di migliorare la salute dell’apparato scheletrico.

Sempre secondo questo studio, assumendo elevate porzioni di sali di potassio, in particolare bicarbonato e citrato, o acido citrico, si riduce significativamente l’escrezione di calcio e acido nelle urine. Helen Lambert, l’autrice di questa importante ricerca, ha spiegato: “Questo significa che l’acido in eccesso viene neutralizzato mentre il minerale osseo è conservato. Gli acidi in eccesso nel corpo sono il risultato di una dieta occidentale ricca di proteine animali e cereali, che rende le ossa deboli e a rischio fratture.”

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *