Colazione ricca sì o no? Esempio della colazione americana

Una colazione ricca è davvero la base più importante dalla quale partire per mettere in atto una perdita di peso sana ed equilibrata? Molto spesso, quando si parla di alimentazione associata alla necessità di perdita di peso, si fa riferimento ad un comportamento sbagliato che consiste per lo più nel saltare i pasti per perdere più velocemente i chili di troppo. In effetti, saltare i pasti è del tutto scorretto e inadeguato, e lo è principalmente a partire dall’alimentazione, che dovrebbe essere il primo momento della giornata in cui assumere un’adeguata quantità di energie e di calorie anche per mantenersi in forma.

Colazione riccaLa colazione ricca, quindi, non solo è fondamentale, ma è anche il rimedio base per accelerare la perdita di peso: infatti, grazie ad un regime alimentare sano e corretto a partire dalla colazione, possiamo perdere più facilmente i chili di troppo. In che modo?

Un tipico esempio di colazione abbondante è quella americana: cereali, pancakes con sciroppo d’acero, uova strapazzate, bacon, miele e toast con confettura. Un esempio sicuramente molto ricco che, però, non si sposa bene con il corretto rito della colazione che dovremmo fare per perdere peso: via libera a fette biscottate integrali con marmellata biologica, latte scremato, caffè e yogurt.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *