Cibo e insonnia: ecco cosa bisogna evitare per dormire tranquilli

insonniaIl cibo e l’insonnia hanno uno stretto legame. Quante volte vi è capitato di rigirarvi tra le lenzuola senza riuscire a prendere sonno? Già, si tratta di una condizione conosciuta, ma forse non tutti sanno che la colpa non è solo dello stress o dei pensieri, ma anche del cibo. Esiste un legame tra ciò che mangiamo e come riusciamo a dormire: noi ve lo sveliamo.

Per una notte tranquilla, prima di coricarsi è bene evitare determinati alimenti definiti “eccitanti”: iniziamo con il caffè, e la cioccolata. Entrambi sono assolutamente da evitare se si vuole dormire senza problemi. Tuttavia, quando vi sedete a tavola per cenare è importante che vi ricordiate che anche i formaggi possono portare all’insonnia. Al loro interno è presente un aminoacido stimolante, ovvero la tiramina. Quest’ultima può anche causare mal di testa fastidiosi.

Evitate anche gli alcolici, e fate attenzione alla carni affumicate o lavorate: al loro interno sono presenti proteine e grassi che richiedono più tempo per essere digeriti. Insomma, se avete voglia di una bella bistecca…sceglietela di pollo o di tacchino!

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *