Cibi nemici della fertilità: ecco quali sono e perché evitarli

Cibi nemici della fertilità: ecco alcuni alimenti che andrebbero evitati o comunque dei quali si dovrebbe ridurre il consumo se si desidera avere una gravidanza

Alcuni alimenti possono essere di aiuto per ottenere una gravidanza. Altri cibi, invece, possono essere un danno in quanto aumentano il rischio di infertilità: si tratta quindi di un’informazione molto importante da riconoscere, perché tenendo sotto controllo la propria alimentazione si può anche facilmente riuscire ad ottenere più facilmente una gravidanza.

Quali sono i cibi nemici della fertilità?

Secondo diversi studi e indagini, il nemico numero uno è dato dai cibi troppo ricchi di grassi e quindi elaborati: però, nessun via libera all’eccessivo consumo di latte scremato, che può essere un deterrente per la gravidanza. Al contrario, bisognerebbe aumentare il consumo del latte intero, che può apportare vitamina D e calcio ed essere, quindi, un alimento molto gradito alla fertilità.

È bene poi evitare grassi saturi, presenti ad esempio nel burro, nello strutto o nel lardo: sono invece da preferire carboidrati e grassi insaturi. Inoltre, non si dovrebbe eccedere con i “vizi”: bando agli alcolici, al troppo caffè, e alle sigarette. Tutte sostanze che, alla lunga, possono rivelarsi dannose.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *