Calcolo calorie, ovvero come calcolare la corrispondenza col peso

Calcolo calorie e corrispondenza con il quantitativo ed il peso dei cibi: è possibile farlo senza ricorrere a strumenti tecnologici? Quando si intraprende un regime alimentare sostanzialmente dietetico, molto spesso si entra in confusione perché tra il numero di calorie che si dovrebbero consumare e i grammi degli alimenti non ci si ritrova: pertanto, gli errori sono dietro l’angolo e molto spesso ciò significa che ci si ritrova, all’improvviso, a cercare di rimediare a questi errori portando avanti diete discontinue e per nulla salutari.

Calcolo caloriePer evitare l’effetto yo-yo, può essere molto utile sapere a quante calorie corrispondono i grammi degli alimenti: queste informazioni vengono ormai rese sempre più possibili dall’utilizzo di Internet e dall’avvento della tecnologia, ma a volte non si ha a disposizione un dispositivo mobile e si vorrebbero conoscere in linea di massima le calorie degli alimenti.

Qualche esempio? 60 grammi di pasta corrispondono a 220 calorie, ovvero a circa due pugni chiusi; la carne, invece, deve essere grande quanto la superficie del palmo della mano ed in questo caso corrisponde a 80 grammi ed a 110 calorie circa. Per parlare del pesce, si fa riferimento all’intera superficie della mano, che corrisponde a 120 calorie, ovvero a circa 120 grammi di peso.

Recommended For You

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *